Da molti anni lo studio opera nel settore della gestione e trasporto delle merci pericolose, offrendo il servizio di consulenza ai sensi del D.Lgs. 35/2010 a tutte le aziende interessate...ma non solo!

DGSA consulenze si occupa di formazione professionale sia in campo stradale/ferroviario (ADR/RID) che in campo marittimo (IMDG code), di classificazione e gestione di rifiuti speciali pericolosi, consulenza per la compilazione delle schede di sicurezza, consulenza sul regolamento CLP e compilazione di schede modali per i vostri trasporti.

LA SICUREZZA E' UN INVESTIMENTO E NON UN COSTO!

LA PRIMA VISITA CONOSCITIVA IN AZIENDA E' GRATUITA!!!

Siamo a vostra disposizione, contattateci....!!!


Tutti i servizi per la tua azienda

Scopri le nostre competenze


LA NUOVA DIRETTIVA 2018/851/UE SUI RIFIUTI


I NOSTRI PROSSIMI CORSI: 

a breve il nuovo calendario per  gennaio/marzo 2019

 


 Registrati al sito per poter scaricare i nostri documenti di approfondimento accedendo alle pagine protette, usufruire del servizio "Dgsanewsletter" e poter usufruire degli sconti previsti sui nostri corsi di formazione.


Il prossimo Consiglio dei Ministri potrebbe varare definitivamente il Dl 'Semplificazioni' nella cui bozza, allo stato attuale, si legge la soppressione dal primo gennaio 2019 del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (Sistri). Aboliti quindi anche i contributi 2019 da versare per la costituzione e il funzionamento del Sistri a...

IMDG 39-2018

30.11.2018

Dal 1 gennaio 2019 in vigore, su base volontaria, il 39° emendamento IMDG code per il trasporto internazionale di merci pericolose via mare, sviluppato in sede IMO sulla base della 20a edizione delle UN Model Regulations ONU.

Pubblicata la Direttiva (UE) 2018/1846 che modifica per la quinta volta la Direttiva quadro 2008/68/CE introducendo i nuovi ADR, RID e ADN 2019. I regolamenti entreranno in vigore il 1 gennaio 2019! Ricordando la possibilità fino al 30 giugno 2019 di poter continuare ad applicare le 'vecchie regole' basate sui testi del 2017, rimaniamo ora in...

La Nigeria è il 51° paese ad aderire all'Accordo internazionnale per il trasporto di merci pericolose su strada (ADR). La notizia arriva dal Segretario ONU che ne da comunicazione con nota C.N.506.2018.TREATIES-XI.B.14 del 18 ottobre 2018.

Come noto, dal 5 luglio 2018, è entrato in vigore su tutto il territorio europeo il Regolamento 2017/997/Ue relativo ai nuovi criteri di classificazione per la determinazione delle caratteritiche di ecotossicità di un rifiuto (HP14).

ADR 2019

19.10.2018

Con nota C.N.488.2018.TREATIES-XI.B.14 del 15 ottobre 2018, il Segretario Generale dell'ONU, preso atto che il 1 ottobre è scaduto il previsto periodo di tre mesi senza che siano state avanzate obiezioni da parte delle Parti Contraenti, ha comunicato l'accettazione di tutti gli emendamenti al testo che vanno a formare il nuovo ADR 2019.



ULTIMO AGGIORNAMENTO: Venerdì 7 dicembre 2018 - ore 10.00

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NUOVA NEWSLETTER BIMESTRALE

rimani sempre aggiornato sulle novità in campo merci e rifiuti pericolosi!

            E' stato pubblicato il terzo numero della nuova dgsanewsletter! - Iscriviti!